Come risparmiare sulla bolletta della luce tutto quello che devi sapere
Posted on / by wp_2293094 / in Blog

Come risparmiare sulla bolletta della luce

Diventa sempre più un’impresa ardua, ma non temete c’è sempre qualcosa da poter fare.

Prima però bisogna conoscere alcune informazioni, per capire al meglio quale sarà il cambiamento del mercato energetico, e come risparmiare sulla bolletta della luce.

Il mercato tutelato dell’energia

Come ben sappiamo, dall’entrata in vigore del decreto mille proroghe, è stato indetta la data ufficiale che, permette l’abolizione del mercato tutelato, costringendo tutti i consumatori appartenenti ad esso, ad abbandonarlo e a passare obbligatoriamente al mercato libero.

Il mercato tutelato non prevede offerte, ma un’unica tariffa applicata a tutti i suoi consumatori, regolata dall’ARERA(Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente), che regola i costi a seconda dell’andamento del mercato.

Il mercato libero dell’energia

Il mercato libero è gestito da enti privati che, danno al consumatore modo di poter scegliere quale offerta sia più adatta alle proprie esigenze.
E permette di risparmiare molto di più rispetto al mercato tutelato.

Per capire come risparmiare sulla bolletta della luce

Devi confrontare la tua offerte con le altre perché il confronto è stato sempre ben accetto da chi, vuole risparmiare sulla fornitura energetica, bisogna essere informati e capire quale sia quella più adatta ai propri standard, confrontare la propria offerta con quelle presenti sul mercato libero, può aiutarvi a farvi capire quanto sia grande il margine di risparmio.

Leggi attentamente la bolletta della luce

Saper leggere attentamente la bolletta della luce , può aiutarti a capire se stai pagando troppo, perché succede molto spesso non riesce a comprendere i costi aggiuntivi alla bolletta da dove saltino fuori.

Conoscere le varie tariffe

Ci sono varie tariffe tra cui:
Monoraria prevede un unico prezzo per l’energia, valido tutta la giornata.
Bioraria prevede dei prezzi diversi, a seconda delle fasce orarie e dei giorni di consumo energetico. Conoscere al meglio queste tariffe permette di apprendere al meglio come risparmiare sulla bolletta della luce in modo concreto.

Gli elettrodomestici

Alcuni elettrodomestici fanno lievitare i costi della bolletta della fornitura energetica, quindi bisogna saper utilizzare in modo appropriato questi elettrodomestici: il frigorifero e la lavatrice.
Sarebbe opportuno comprare solo elettrodomestici, di classe energetica A++, anche se sarà un investimento maggiore, tenderà a ricompensare con un risparmio maggiore in bolletta.

Staccare dalle prese i caricabatterie

Un vizio che affligge tutti è il fatto di, non staccare dalla corrente il caricabatterie del cellulare, anche se il cellulare non è in carica, ci sarà sempre un piccolo consumo di corrente, che nel tempo porterà a gravare sulla bolletta della luce.

Illuminazione LED per risparmiare sulla bolletta della luce

Le lampadine a LED consumano all’incirca il 20% di energia rispetto ad una tradizionale lampadina, e permettono un buon risparmio sulla bolletta della luce

Desideri una consulenza gratuita per scegliere la migliore soluzione per la tua fornitura energetica?

Zero Costi, che ti aiuta a scegliere meglio, non esitare a contattarci per ricevere le offerte di Luce e Gas più convenienti sul mercato libero.

Lascia un commento

Cresta Help Chat
Invia su WhatsApp