Mercato tutelato 2020
Posted on / by Zero Costi / in Blog

Mercato tutelato 2020

Mercato tutelato 2020 – la data è stata ancora una volta rinviata, slittando ulteriormente, ma questa volta in via definitiva.

Mercato tutelato 2020 – la decisione del Senato

Con 151 voti favorevoli, 93 contrari e 2 astenuti, il Senato ha deciso di approvare in via definitiva la chiusura del mercato di maggior tutela, ora c’è solo l’attesa della pubblicazione in Gazzetta ufficiale.

Perché è stata rinviata la data?

Lo slittamento dell’abolizione del mercato tutelato avverrà nel 2020, era stato introdotto nel Milleproroghe in prima lettura al Senato su emendamento della maggioranza.

Il sottosegretario al ministero dello sviluppo economico: Davide Crippa dopo l’approvazione dell’emendamento, ha dichiarato

“si è reso indispensabile considerando che, visto il precedente termine di luglio 2019, non sussistono le necessarie garanzie di informazione per i consumatori, di mercato, di competitività e di trasparenza.”

La fine del passaggio a tutela simile

Già dal primo luglio di quest’anno non è possibile iscriversi al mercato della tutela simile (qui parliamo della tutela simile), che prevedevano una fornitura di energia elettrica di 12 mesi.

L’Autorità ha disposto la possibilità di rinnovare per altri 12 mesi questo contratto, ma questo tipo di contratto ha riscosso poco interesse tra gli utenti.

Cosa potrà succedere al termine dei 24 mesi della tutela simile?

Ci sono alcune opzione in questo caso, tra cui:

  • Aderire ad un’offerta sul mercato libero con lo stesso rifornitore
  • Sottoscrivere un’offerta sul mercato libero con un altro rifornitore
  • Tornare al servizio di maggior tutela fino alla sua abolizione

In caso cui il cliente non sceglierà nessuna delle opzioni, la delibera prevede che il fornitore del cliente dovrà continuare a erogare energia, applicando un contratto PLACET, a prezzo fisso di sola fornitura.

Offerte Placet

Dal 1 marzo 2018, i provider di energia hanno dovuto inserire tra le rispettive offerte di luce e gas, rivolte alle famiglie e alle piccole imprese, anche le cosiddette PLACET con prezzo libero a condizioni Equiparate di Tutela dove le condizioni contrattuali sono prefissate dall’Autorità, ma i prezzi, che possono essere fissi o variabili, sono liberamente stabiliti dal venditore.
Inoltre, le offerte PLACET non possono prevedere addebiti ulteriori per la ricezione della fattura o l’accesso ai propri consumi.

Il cliente riceverà anche uno sconto nel caso di fatturazione elettronica e domiciliazione dei pagamenti, come accade già oggi per la maggior tutela.

Mercato tutelato 2020  con l’abolizione cosa succederà agli utenti?

Tutti gli utenti che hanno un contratto con un rifornitore presente nel mercato della maggior tutela, dovranno obbligatoriamente passare al mercato libero.

Il passaggio è del tutto gratuito e ogni utente può scegliere quale tipo di contratto sia più conveniente per le sue esigenze.

Il mercato tutelato 2020 sarà un mercato che scomparirà e metterà il punto sul processo di liberazione del mercato energetico.

Desideri una consulenza gratuita per scegliere la migliore soluzione per la tua fornitura energetica?

Zero Costi, che ti aiuta a scegliere meglio, non esitare a contattarci per ricevere le offerte di Luce e Gas più convenienti sul mercato libero.

Lascia un commento

Cresta Help Chat
Invia su WhatsApp